Progetti vincenti e storia dei lavori

BILANCIO PARTECIPATIVO 2015-2016 - RELAZIONI TECNICHE CONCLUSIVE

 

PROGETTO JUNIOR N. 1: “PICCOLE MANI PER GRANDI COSE : UN AUDITORIUM PER TUTTI” - SCUOLA MEDIA RODARI

REAZIONE TECNICA

Importo del finanziamento € 10.000,00 (di cui € 6.500,00 assegnati all’ufficio ll.pp. per lavori e € . 3.500,00 all’ufficio economato per acquisti).

Con determinazione n. 246 del 18/04/2016, avente ad oggetto: “cottimo fiduciario per l’affidamento lavori di manutenzione straordinaria auditorium scuola media Rodari nell’ambito dei progetti del bilancio partecipativo del comune di Desio alla ditta Coop lavori in corso, con sede in via Carlo Marx 10 a Desio importo e 5.327,00 iva esclusa ” è stata disposta l’esecuzione dei seguenti lavori :

- imbiancatura di travi e pilastri dell’auditorium;

- tamponamento degli spazi dietro il palco con pareti in cartongesso certificate;

- verniciatura della pavimentazione del corpo centrale con due mai di resina epossidica all’acqua, previo livellamento della superficie.

I lavori sono iniziati il giorno 18/04/2016 e ultimati il giorno 27/04/2016

L’auditorium è stato successivamente inaugurato in data 28/04/2016

L’importo dei lavori pagati a Coop lavori in corso iva 22% compresa è pari a € 6.498,94.

[IL TECNICO Geom. Giuliano Pintus]

 

PROGETTO SENIOR n. 17: “FACCIAMOLI GIOCARE INSIEME”

REAZIONE TECNICA

Il progetto realizzato presso il Quartiere S. Giorgio e denominato  “Facciamoli Giocare Insieme” risulta ultimato alla data del 30 agosto 2016.

In particolare le opere svolte sono state le seguenti:

  • Realizzazione mediante affidamento lavori all’impresa IRAS sas di Lissone del basamento il cls per posizionamento dei due Container (rif. det. n° 247 del 15/04/2016 euro 13.487,00 iva comp. ditta IRAS);
  • realizzazione degli allacciamenti di acqua e scarico fognario mediante affidamento dei lavori a brianzacque (rif. det. n° 417 del 15/06/2016 euro 3.300,00 iva comp.);
  • realizzazione di allaccio dell’impianto elettrico (attualmente provvisorio) e in fase di ultimazione della parte amministrativa da parte di IREN, per poi procedere con l’allaccio definitivo (rif. det. n° 508 del 19/07/2016 euro 816,53 iva comp.);
  • fornitura e posa dei due moduli Container BOX con annessi spogliatoi e wc (rif. det. n° 248 del 18/04/2016 euro 13.359,00 iva comp.);

L’importo complessivo di progetto comprende anche la spesa dell’acquisto dell’arredo interno (affidato all’ufficio economato).

I lavori relativi all’installazione dei manufatti prefabbricati (gruppo spogliatoi e wc docce) sono stati ultimati. Le strutture sono al momento alimentate elettricamente con un allacciamento provvisorio, in attesa che Enel provveda all’attivazione dell’allacciamento definitivo. Tale situazione non ne preclude comunque l’utilizzo. Sono state sistemate anche le porte da calcio. Le attività di competenza del Servizio Lavori Pubblici si ritengono pertanto ultimate. Si è attesa di calendarizzare un incontro fra assessorati competenti e proponenti di progetto per valutazioni su eventuali forme di gestione alternativa.

 [ IL TECNICO Geom. Francesco Bonasera]

 

PROGETTO SENIOR N.4: CASETTA DELL’ACQUA PIAZZA CARENDON, QUARTIERE SAN GIORGIO

RELAZIONE TECNICA

Nell’ambito del Bilancio Partecipativo 2015 i cittadini hanno proposto e scelto di realizzare nel quartiere S. Giorgio una casetta di distribuzione di acqua potabile ed una casetta di distribuzione del Latte per un importo complessivo di € 30.000,00;

Con Determine nn. 43 e 44 del 29/01/2016 sono state impegnate le somme di € 15.000,00 per ciascuna casetta;

Lo scrivente ha eseguito lo studio di fattibilità delle due proposte ed in linee generali è emerso quanto segue:

1) il progetto Casetta dell’Acqua, è risultato fattibile sotto il profilo tecnico, edilizio, urbanistico ed economico, risultando fattibile con un budget di  € 15.000,00;

2) il progetto Casetta del Latte, pur risultando fattibile sotto il profilo tecnico, edilizio, urbanistico non ha riscontrato l’interesse degli operatori economici del settore di produzione e commercio del latte;

Con Determina n. 320 del 9/5/2016 è stato affidato, il lavoro di realizzazione della casetta dell’acqua, allacciamenti e basamento compresi, alla Società Brianzacque srl per un importo di € 14.945,00 (Iva compresa);

Per la realizzazione e gestione della casetta del latte, sono stati contattati alcuni operatori economici operanti nel Comune di Desio e Comuni limitrofi, con esito negativo; e’ stato pertanto pubblicato, dal 26/01/2016 al 12/02/2016, un avviso di manifestazione di interesse per la concessione di suolo pubblico per un periodo di 10 anni per l’installazione e la gestione di una casetta del latte in piazza Carendon a Desio, ma nei termini previsti dall’avviso non è pervenuta alcuna proposta di gestione;

Riepilogando, è stata realizzata la casetta dell’acqua per un importo di € 14.945,00 mentre non è stata realizzata la casetta del latte;

[IL TECNICO Ing. Elio Di Maggio]

 

PROGETTO SENIOR N. 11: “OCCHI SUI LADRI”

RELAZIONE TECNICA

Premesso che a seguito di Deliberazione di Giunta Comunale n. 64 del 14/04/2015 relativa il Bilancio Partecipativo di Desio 2015, il progetto denominato “Occhi sui ladri” ha superato sia la prima che la seconda fase di votazione cittadina, ponendosi al terzo posto e che l’oggetto della manifestazione di interesse riguarda la disponibilità di cittadini, in possesso dei requisiti meglio specificati nell’illustrazione del progetto, a condividere di immagini del proprio e privato sistema di videosorveglianza con quelle di altri aderenti per l’eventuale inoltro all’A.G. nonché delle forze di polizia in caso di eventi criminosi.

Fondamentale per la realizzazione di tale condivisione era la costituzione di sistemi di videosorveglianza per abitazioni private remotizzabili presso un centro di controllo denominato “Centro stella” dal quale risultava possibile la completa supervisione dei singoli impianti. Il presupposto era subordinato all’adesione di almeno tre e non  più di cinque privati al summenzionato “Gruppo stella”. Il ruolo dell’Amministrazione Comunale era quello di fornire, in comodato, un registratore di immagini a ciascun aderente e, al gestore del Centro stella anche PC dotato di idoneo software per la gestione di immagini.

A seguito di quanto in premessa venivano protocollate, in tempi e fasi divise, n.4 manifestazioni di interesse delle quali una come Centro stella (sig.ra S.C.), le altre come affiliati periferici di detto Centro stella (signori B.G., F.U. e M.M.). In data 30 Novembre 2016, dopo aver consultato telefonicamente tutti gli aderenti al progetto ed averli invitati presso la sede del Comando di Polizia locale, si procedeva a tenere un incontro con i sigg. S.C., M.M., B.G., essendo impossibilitato a presenziare il U.F. A tale incontro presenziava, oltre allo scrivente, l’Assessore alla sicurezza Jennifer Moro. Dopo aver verificato come non tutti gli aderenti fossero in possesso dei requisiti di cui al punto 4 lettera B del progetto approvato con D.G.C. n. 64/2015, nella fattispecie, per quanto concerne la sig.ra S.C. l’assenza del requisito si identifica nell’assenza di connessione ADSL, di impianto di videosorveglianza nonché a seguito di rinuncia al progetto e, conseguentemente alla rinuncia quale centro stella esplicitata mediante comunicazione scritta e protocollata al Protocollo Generale in data 01/12/2016.

Per quanto concerne il sig. M.M., l’assenza di impianto di videosorveglianza così come il sig. F.U. L’unico affiliato in possesso dei requisiti all’atto di presentazione della manifestazione di interesse risultava essere il sig. B.G.

Pertanto in virtù di quanto contenuto al punto 5 del progetto, relativo le modalità di presentazione e criteri di ammissibilità delle candidature, in considerazione di quanto sopra esposto circa la mancanza dei requisisti tecnici, nonché la sopravvenuta rinuncia quale centro stella della sig.ra S.C., è emersa, ed è stata da tutti i presenti condivisa, la non realizzabilità del progetto in premessa richiamato.

[Il COMANDANTE DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE - Commissario Capo, Dr. Maurizio Di Mauro]

 

DSCN0675seghezzi

16 giugno 2016

Installati oggi nel campo sportivo di Piazzale Giotto, i container spogliatoi e bagni previsti dal Progetto 17 “Facciamoli giocare. Insieme!”. Si tratta del primo intervento attuativo del progetto a cui seguiranno: gli allacci acqua, luce e fognature, l’installazione delle porte e della recinzione. Nascerà così il nuovo campo sportivo di Piazza Giotto – Bramante votato e approvato dai cittadini.

casetta dell' acqua

15 giugno 2016

Nuova casetta dell’acqua nel quartiere San Giorgio, prima parte realizzativa del progetto n 4, presentato e votato dai cittadini nell’ambito del Bilancio Partecipativo 2015.

Si tratta del secondo progetto realizzato nell’ambito del Bilancio Partecipativo di Desio, dopo l’apertura, lo scorso 28 maggio, dell’ “Auditorium per tutti” nelle scuole Rodari (progetto Junior presentato e votato dai ragazzi dai 9 ai 14 anni).

Per l’occasione il Comitato di quartiere San Giorgio ha organizzato un momento di festa presso alla Piazza Carendon, dove la casetta è stata installata.

foto auditoriumInaugurazione auditorium alla scuola madia Rodari.

28 maggio 2016

Oggi alla Scuola Media G. Rodari,  l’inaugurazione del progetto 1 junior “auditorium ‘Piccole Mani per Grandi Cose. Un nuovo spazio civico immaginato, progettato e… votato online dai ragazzi di Desio, futuri cittadini attivi e competenti.

cop reg BP

19 Aprile 2016

Approvato oggi il Regolamento del Bilancio Partecipativo del Comune di Desio con Deliberazione del Consiglio Comunale numero 39. Il regolamento è frutto della sperimentazione che abbiamo realizzato insieme e fa tesoro delle sollecitazioni e delle proposte che i cittadini hanno espresso durante tutte le fasi del percorso.

videosorveglianza

18 marzo 2016

Progetto n° 11 servizi “occhio sui ladri” videosorveglianza condivisa.

Predisposto con determinazione n° 150 del 18/03/2016 primo avviso manifestazione d’ interesse per la raccolta di disponibilità da parte di cittadini di Desio a tenere presso la propria abitazione un server per la raccolta e gestione di immagini da telecamere condivise. Due i cittadini che hanno risposto al bando.

Seguirà la pubblicazione del secondo bando/avviso di interesse per la raccolta disponibilità da parte di cittadini disposti a condividere le proprie telecamere e comunque residenti nelle immediate vicinanze  dei due punti server di raccolta.

grazie!

19 Novembre 2015

Grazie a tutti quanti si sono adoperati affinché questa esperienza di Bilancio Partecipativo riscuotesse una così alta adesione sia in termini di numeri che di crescita civica, condivisione, dialogo, auto organizzazione sociale, inclusione, aggregazione, collaborazione, sapere diffuso, senso di appartenenza e bene comune.

Su questo sito a breve tutti tutti i dettagli e il monitoraggio delle fasi di attuazione dei progetti scelti dai cittadini. L’Appuntamento è al 2016, per la seconda edizione del Bilancio Partecipativo con altre idee  e altri progetti. Intanto continuate ad accreditarvi al voto online della Città di Desio, anche per altre consultazioni. Basta mandare una mail a partecipazione@comune.desio.mb.it, inviando in allegato la foto o scansione della vostra carta di identità.

progetti vincitori BP

16 Novembre 2015

Concluse domenica 15 novembre 2015 le operazioni di voto. Ecco i tre progetti senior e il progetto junior che sono stati scelti dai cittadini e che verranno realizzati in Città.

 PROGETTI SENIOR (votati da cittadini e cittadine residenti a Desio di età dai 15 anni in sù):

1° PROGETTO 4: Casetta dell’acqua e casetta del latte Quartiere San Giorgio di Desio

2° PROGETTO 17: Facciamoli giocare. Insieme!

3° PROGETTO 11: Occhi sui ladri. Video Sorveglianza Condivisa

 PROGETTI JUNIOR (votati da cittadini e cittadine residenti a Desio di età dai 9 ai 14 anni):

PROGETTO 1: “Piccole mani per grandi cose: un auditorium per tutti”

foto 1 foto 2

13 Novembre 2015

Ulteriore proroga per gli accrediti al voto!

Oggi gli iscritti al voto sono arrivati a 1230 … e continuano ad arrivare richieste :) abbiamo quindi deciso di prorogare ulteriormente la possibilità di accreditarsi. 
Potrete farlo anche domani sabato 14 novembre entro le ore 11. Aspettiamo le vostre mail a partecipazione@comune.desio.mb.it … ricordate di allegare la vostra carta di identità. Altrimenti venite direttamente in Comune al Servizio Partecipazione e Cittadinanza Attiva dove l’accredito sarà possibile dalle 9 alle 11. Vi aspettiamo!

13

11 Novembre 2015

Prorogata la scadenza per le richieste di accredito al voto online

Ma quanti siete !?
Le vostre richieste di accredito al voto aumentano giorno per giorno sia per le votazioni online Junior che per quelle senior… abbiamo quindi deciso di PROROGARE a venerdì ore 12 la scadenza per l’accredito. Una volta ottenuti i codici di accesso, ricordate che si può votare fino alla sera di domenica 15 novembre. PASSATE PAROLA!

qui tutte le informazioni su come procedere.

io voto foto via lampugnani

31 ottobre 2015 

‘Giornata della Partecipazione’ e avvio delle votazioni finali sui progetti

Eravate proprio tanti sabato scorso alla Giornata della Partecipazione… avete conosciuto i proponenti dei progetti e i tecnici comunali che insieme a loro hanno lavorato sulla fattibilità delle idee iniziali… avete fatto domande e chiesto chiarimenti, ricevuto dai proponenti il loro piccolo memo di invito al voto. Insomma vi siete sicuramente ‘fatti un’idea’, quindo ora non vi resta che votare! Aspettiamo la vostra mail di richiesta di accredito al voto.

Qui trovate tutte le informazioni sul voto.

Qui invece tutte le immagini che siamo riuscite a ‘rubare’ durante la Giornata della Partecipazione.

studio documenti

22 Ottobre 2015

Chiusi oggi gli studi di fattibilità dei progetti presentati dai cittadini! Vanno al voto finale 10 progetti senior e 5 junior. Le votazioni partiranno il 31 ottobre durante la ‘Giornata della Partecipazione’ che si terrà in Villa Tittoni dalle 16.00 alle 18.30. Sarà possibile votare per due settimane, sino al 15 Novembre compreso.

Dei 10 progetti senior che avevano passato la prima fase di voto nello scorso mese di luglio, uno solo non ha superato la verifica di fattibilità. Al suo posto è subentrato, grazie al meccanismo del ‘ripescaggio’, il progetto “Campana in Capanna. La vecchia campana all’ombra della torre campanaria”. Di seguito alcune immagini dei tavoli di lavoro realizzati per lo studio di fattibilità dei vari progetti:

1510687_896333097117848_5761375113267398717_n[1]mammetiziana 2studio fattibilità parchetto inclusivofoto studio fattibilità parco facciamoli giocare insieme p.le GiottoFirma progetto RodariCPh5oQ-XAAU40iwincontro di agosto su coprogettazione11987093_932462560171568_1185975575559207186_n[1]12003193_932462550171569_7905338302046609464_n[1]foto 2

 15 Settembre 2015

tweet progetto 31

Segui anche su twitter il percorso di bilancio Partecipativo @comunedidesio. Puoi usare l’hashtag #bilanciopartecipativo #Desio per commentare il percorso e darci la tua opinione. Nell’immagine il nostro tweet di oggi sull’incontro di coprogettazione per il progetto n° 31 “Divertiamoci tutti Insieme!” proposta per Parco Inclusivo a Desio.

  coprogettazione 11 Settembre 2014 E ora… focus sulla co-progettazione: giornata della Partecipazione rinviata ad ottobre

Il lavoro sulla fattibilità dei progetti passati alla prima fase di voto si sta rivelando un vero e proprio lavoro di co-progettazione con i proponenti. Lo prevedevamo,  e convinti come siamo della preziosità di questa fase, ne siamo molto felici! Avevamo progettato questa fase come un vero e proprio laboratorio di co-progettazione, con l’obiettivo di rendere fattibili le idee selezionate dal voto dei cittadini. Il Format messo a punto per la presentazione dei progetti prevedeva come puramente facoltativa l’indicazione di costi e dettagli tecnici da parte del proponente… Alcune idee sono quindi arrivate con solo un semplice titolo e breve descrizione dell’obiettivo… in queste settimane stiamo infilando un tavolo di co-progettazione dietro l’altro, ascoltando i proponenti, valutando insieme a loro collegamenti con altre azioni già messe in campo dall’Amministrazione Comunale e, eventualmente, proponendo modifiche che possano far rientrare le proposte nel limite di budget stabilito per i progetti. Lunedì 14 settembre progetteremo insieme al proponente del progetto Senior n°28 Nuova energia per la Città ; Martedì 15 settembre incontreremo i proponenti dei progetti  n°31: “Divertiamoci tutti Insieme!” proposta per Parco Inclusivo a Desio , n° 4: Casetta dell’acqua e casetta del latte Quartiere San Giorgio di Desio, n° 36 Integrative city center e n° 17 Facciamoli giocare. Insieme! ; Infine, mercoledì 16 saremo al lavoro con i proponenti dei progetti  n°12 Zona Sud di Desio: realizzazione di nuova pista ciclabile e miglioramento della sicurezza stradale e n° 35: Bibliociclo: libri in giro per la Città. Un lavoro entusiasmante, che sta coinvolgendo funzionari del settore lavori pubblici, del settore servizi alla persona – politiche educative, biblioteca, economato e sistemi informativi… tutti a lavoro con i cittadini per progettare nel dettaglio le loro proposte e renderle sostenibili dal punto di vista gestionale e fruibili dal più ampio numero di cittadini e cittadine. Un lavoro ‘di fino’, insomma :) Per garantire il maggiore agio possibile a questo lavoro di interazione e confronto tra i ‘tecnici’ e i proponenti dei progetti, abbiamo quindi pensato di dedicare qualche giorno in più agli studi di fattibilità. Per questo la Giornata della Partecipazione non si svolgerà nel mese di settembre, come avevamo precedentemente comunicato negli incontri di quartiere, ma nel prossimo mese di ottobre. A breve comunicheremo la data esatta dell’evento e del conseguente avvio della fase di votazione finale.

Porte-aperte-alla-xTni-Prezi

10 Settembre 2015

Oggi nella sala riunioni del Servizio Politiche Educative, un ottimo incontro di coprogettazione con i proponenti dei progetti: 

  FabLab xTni: fà e disfà l’è tütt un laurà (PROGETTO n.25 Senior)

“Porte Aperte alla XTni:  la scuola nelle nostre mani (1)″ (PROGETTO n.2 Junior)

“Porte Aperte alla XTni: la scuola nelle nostre mani (2) FabLab XTni: Fà e disfà l’è tütt un laurà” (PROGETTO n.3 Junior) 

Si lavora insieme per rendere i progetti pienamente fruibili da tutta la città, e per creare le condizioni per il mantenimento nel tempo della funzionalità dei laboratori che questi progetti puntano a creare. All’incontro era presente anche la Dirigente dell’IC Tolstoj, Dott.ssa Patrizia Ferri, che ringraziamo per il suo tempo e la sua disponibilità soprattutto in giorni come questi di super lavoro per la imminente ripresa delle attività didattiche.

  coprogettazione pista ciclabile e campo multietnico

10 agosto 2015 

Tecnici comunali e cittadini insieme al lavoro sulla co-progettazione esecutiva

Prosegue il lavoro sugli studi di fattibilità dei progetti. venerdì 7 agosto il primo tavolo di co-progettazione esecutiva con i funzionari del settore Lavori Pubblici, l’Assessore Giovanni Borgonovo e i proponenti del PROGETTO 24: Campo sportivo multietnico - angolo Via Rossini / Prati e del PROGETTO 12Zona Sud di Desio: realizzazione di nuova pista ciclabile e miglioramento  della sicurezza stradale Durante la Giornata della “Partecipazione”, in calendario per il prossimo mese di Ottobre, i proponenti, affiancati da Tecnici e Funzionari Comunali, presenteranno ufficialmente alla città i progetti e, dal quel momento in poi, partirà la votazione finale sia per i progetti Senior che per gli Junior.

voto ufficio

20 luglio 2015

Partecipazione e democrazia diretta: una prima analisi del voto online

La prima fase di voto del Bilancio Partecipativo di Desio, dedicata ai progetti Senior, è terminata domenica 12 luglio. Si votava online, utilizzando la piattaforma di voto open source ‘Liquid Feedback’, per decidere quali tra i 36 progetti senior presentati sarebbero andati in studio di fattibilità e, successivamente, alla votazione finale in programma per ottobre.

“ Siamo molto contenti di questo risultatodichiara il Sindaco Roberto Corti – la qualità e quantità dei progetti e la partecipazione al voto fanno emergere tutta la voglia dei Desiani di partecipare alla vita della città da protagonisti. I numeri dei voti espressi sono più che positivi, considerato che per la prima volta i cittadini venivano chiamati ad utilizzare uno strumento on line e che a  Porto Alegre,  dove il bilancio partecipativo è nato, nel 1990, primo anno di sperimentazione,  i votanti sono stati ‘solo’ 976 su 1.250.000.”

Hanno partecipato al voto 424 cittadini e cittadine residenti a Desio (dai 15 anni di età in su) su un totale di 525 registrazioni attivate – racconta l’Assessore alla Partecipazione Cristina Redi – Per tutto il periodo di voto il Servizio Partecipazione e Cittadinanza Attiva è stato  in costante ascolto delle esigenze di chiarimenti e accompagnamento al voto, sia al telefono che via email e in ufficio, dove la postazione di voto è stata pienamente operativa fino a tutto sabato 11 luglio sino a sera. Continueremo con questa modalità anche nella fase di voto finale, coinvolgendo anche le famiglie per l’accompagnamento dei ragazzi che dovranno votare per i progetti junior.

risultati per ciascun progetto – conclude l’Assessore all’e-government e Bilancio Jennifer Moro - sono stati aggregati dalla Piattaforma di voto on line (Liquid Feedback ndr) in diverse fattispecie: approvazione / astensione / non approvazione . Ad esempio un cittadino potrebbe aver votato  solo alcuni progetti ed essersi astenuto su altri o addirittura aver espresso un voto negativo. I dati dei totali quindi sono stati aggregati per progetto, anche sulla base della posizione in graduatoria espressa da ogni singolo votante. “

avvio fattibilita 1

13 Luglio 2015

Ecco i 10 progetti Senior e i 5 Junior che passano la prima fase e vanno in studio di fattibilità.

La prima fase di voto del Bilancio Partecipativo di Desio, dedicata ai progetti Senior, è terminata domenica 12 luglio. Tutti e cinque i progetti Junior presentati sono invece passati di diritto alla seconda fase  di studio di fattibilità e di voto finale.

ECCO LA LISTA DEI 10 PROGETTI SENIOR CHE VANNO IN STUDIO DI FATTIBILITA’:

PROGETTO 31: “Divertiamoci tutti Insieme!” proposta per Parco Inclusivo a Desio

PROGETTO 17: Facciamoli giocare. Insieme!

PROGETTO 36: Integrative city center

PROGETTO 12: Zona Sud di Desio: realizzazione di nuova pista ciclabile e miglioramento  della sicurezza stradale

PROGETTO 4:   Casetta dell’acqua e casetta del latte Quartiere San Giorgio di Desio

PROGETTO 11: Occhi sui ladri. Video Sorveglianza Condivisa in Rete con Forze dell’Ordine

PROGETTO 28: Nuova energia per la Città

PROGETTO 35: Bibliociclo: libri in giro per la Città

PROGETTO 24: Campo sportivo multietnico - angolo Via Rossini / Prati

PROGETTO 25: FabLab xTni: fà e disfà l’è tütt un laurà.

I 5 progetti Junior proposti sono tutti consultabili a questo link Parte ora il lavoro degli uffici e servizi comunali coinvolti, per valutare l’effettiva fattibilità dei progetti (sia Senior che Junior). In questa fase i funzionari interessati saranno in stretto contatto con i proponenti per chiarire ogni dubbio, per eventuali aggiustamenti, integrazioni o modifiche da apportare ai progetti per garantirne comunque la possibile realizzazione: una vera e propria co-progettazione esecutiva con i cittadini e le cittadine. I progetti che risulteranno eventualmente non fattibili verranno sostituiti con altri mediante il meccanismo del ripescaggio previsto nelle regole del percorso di Bilancio Partecipativo.  

L’appuntamento è ora per il prossimo mese di Ottobre con la ‘Giornata della Partecipazione’ che darà il via alle operazioni di voto finali da cui usciranno il progetto junior e i (minimo) tre progetti Senior che verranno realizzati. Per vedere i risultati completi di questa prima fase di votohttp://iovoto.comune.desio.mb.it/